Verande a taglio termico

Se avete sufficiente spazio, se siete amanti della primavera e desiderate un aggiungere all'abitazione un luogo rilassante in cui vivere, un intermezzo gradevole tra casa ed esterno, le verande a taglio termico sono decisamente ciò che fa per voi. Si tratta di un relativo investimento, capace anche di far crescere di valore la vostra stessa casa.

Prima di procedere all'ideazione e alla pianificazione nel dettaglio della vostra personale conservatorie (o giardino d'inverno), è necessario sempre tenere ben presenti alcune considerazioni. In primo luogo dovrete scegliere uno stile idoneo al contesto, in grado di interfacciarsi con la casa, ma anche con tutto l'ambiente esterno, capace anche nei volumi di essere ponte tra giardino, natura e casa. Lo stile liberty o vittoriano si rivelano spesso tra i preferiti per chi abbia come immagine mentale i lussuosi ed eccellenti giardini inglesi, ma se questo è forse lo stile migliore per creare un ambiente adatto ad una perfetta cerimonia del tè, il design moderno è forse più in grado di creare un ambiente semplice e luminoso (anche rustico), minimalista se necessario, dove sia piacevole e rilassante trascorrere il tempo.

La scelta dei materiali è certamente il secondo passo da muovere, potendo anche disporre di combinazioni e finiture differenti, in grado ugualmente di donare un perfetto isolamento termico. Generalmente per la struttura portante vengono utilizzati profili in alluminio (o altre leghe, a seconda dell'azienda di produzione) zincato, mentre la copertura è spesso in vetro (come le stesse porte, finestre e pannelli laterali (l'utilizzo della plastica o simili è destinata più all'agricoltura che a un giardino d'inverno). I profili in alluminio garantiscono, oltre a un ottimo isolamento, anche una forte versatilità, potendo andare a creare loggiati e porticati (verande addossate alla casa), ma anche arricchire terrazzi o balconi. I profili che compongono il tetto possono anche essere rinforzati da travi in acciaio, in caso di luci molto ampie.

 Il vetro è studiato per garantire anche un forte isolamento acustico oltre che termico, in modo da donare al nuovo spazio un'abitabilità migliore, donando inoltre condizioni perfette di luce  e temperatura alle piante. L'obiettivo per molti è quello di riuscire a combinare un ambiente su misura con misure eco sostenibili, capaci di garantire di per se stessi una forte efficienza energetica.

 Gli accessori che potrete trovare in commercio sono inoltre infiniti: dall'apertura di finestre motorizzata a irrigazione automatica per le piante presenti, da pavimenti in legno o cotto di lusso, fino a sistemi di riscaldamento a pavimento.