Quali sono i fattori di posizionamento di un sito web?

Il posizionamento di un sito è molto importante per avere maggiore visibilità e salire ai primi posti di Google, il principale motore di ricerca esistente e a cui tutti facciamo riferimento.

Ottenere dei risultati duraturi non è certo semplice, anche perché la difficoltà del lavoro Seo è determinata dalla presenza di oltre 200 fattori di posizionamento.
Individuarli è comunque sempre molto complicato, anche per le continue modifiche apportate da Google sugli algoritmi, ma per orientarci nell'attività SEO e capire come intervenire possiamo raggruppare i fattori in due tipologie:
  • i fattori on-page
  • e i fattori off-page.
I fattori on-page sono i fattori interni, che si riferiscono a come è stata strutturata la pagina e ovviamente il sito.
Google scansiona la pagina attraverso gli spider e individua le keyword più rilevanti per le ricerche degli utenti e altri elementi come il tag title, la meta description, i tag di intestazione, gli anchor text dei link, gli alt text delle immagini e tanti altri elementi.

A questo punto è chiaro che l'importanza non la dà solo la parola chiave ma soprattutto all'interno di quali elementi della pagina HTML è inserita.

I fattori off-page sono invece quei fattori legati a fattori esterni e riconducibili alla quantità, alla qualità e ai contenuti dei link che la pagina riceve da altri siti, blog o forum.

Se una pagina riceve molti link di qualità da altri siti significa che è una pagina apprezzata nel Web: questo particolare fattore spinge il motore di ricerca a ritenere la pagina affidabile per determinate ricerche.

Tra i vari fattori off-page vi sono:

- la link popularity, determinata dal numero di link che una pagina riceve;
- la tematicità dei link;
- l'autorevolezza del sito che invia un link;
- il numero di siti che inviano link ad una pagina;
- l'anchor text del link;
- la posizione del link nella pagina.

Altri fattori importanti per il posizionamento sono i segnali sociali, ovvero quei segnali provenienti dai social network e che coinvolgono le pagine del sito, come ad esempio i Mi piace di Facebook, i tweet, le condivisioni tramite Google Plus, il numero di followers.

Altri fattori rilevanti sono il coinvolgimento degli utenti, lo Spam e le penalizzazioni.